Archivio

Archivio Gennaio 2007

Dieci modi per acquisire biblicamente una moglie

15 Gennaio 2007 1 commento


Dieci modi per acquisire biblicamente una moglie

1. Trova una prigioniera di guerra attraente, portala a casa, radile la testa, tagliale le unghie a dalle nuovi vestiti. Dopo questo, sarà tua. (Deuteronomio 21:11-13)

2. Trova una prostituta e sposala. (Osea 1:1-3)

3. Compra una proprietà, ed includi una donna come parte dell’accordo. (Rut 4:5-10)

4. Diventa l’imperatore di una grande nazione ed indici un concorso di bellezza. (Ester 2:3-4)

5. Vai ad una festa e nasconditi. Quando le donne cominceranno a ballare, salta fuori, prendine una, e portala via. (Giudici 21:19-25)

6. Lascia che sia Dio a creare una donna per te mentre dormi. (Genesi 2:19-24)

7. Uccidi qualsiasi marito e prendi SUA moglie (preparati comunque a perdere quattro figli). (2 Samuele 11)

8. Non fare lo schizzinoso. Punta sulla quantità, non sulla qualità. (1 Re 11:1-3)

9. Trovate un uomo con sette figlie ed impressionatelo dando da bere al suo gregge. (Esodo 2:16-21)

10. Una moglie? …NO! (1 Corinzi 7:32-35)

Lavoro…lavoro…lavoro…dal Marz..tanti annunci spettacolare..All-Is-Smiling

12 Gennaio 2007 2 commenti


Cercasi Human Resources Manager For Professional High School (bidello per istituto tecnico). Al candidato sono richieste competenze pregresse nel campo del Corridor Controlling, della Bathrooms Bonification e della Food and Drugs Administration. Si richiede conoscenza approfondita della stampa specialistica (Gazzetta dello Sport, Stadio, Cronaca Vera ecc.) Al ruolo primario si aggiunge anche l’incarico di Sales Manager per il settore Bakery and Soft Drinks (vendita schiacciatine e sprait). Remunerazione base con integrazione di Stock Option (possibilità di andarsi a fare un cognacchino al bar se il casino lo permette). Sono requisiti preferenziali la conoscenza delle lingue magrebine e il porto d’armi.

Dinamica società che sviluppa ambienti integrati per l’E-Commerce Mobility cerca Key&Doors Manager (portiere) per il suo dipartimento Logistic. Il K&DM lavorerà in staff con il Car Layout Advisor (posteggiatore) e risponderà direttamente al Condominium Administrator. Time consumers astenersi!

Azienda in forte crescita con data center nell’India centrale cerca Workforce Integration Manager (guardiano dei programmatori extracomunitari) con provata esperienza di valorizzazione delle risorse umane. È richiesta esperienza nell’uso di metodologie Stick and Carrot (bastone e carota) e/o Master in SEC (Sistemi di Elusione Contributiva). Inviare curriculum vergato a mano.

Società assistenza telefonica clienti cerca un Excuse Diversification Manager (contaballe) per il suo Call Center, con spiccate attitudini alle customer-relationships.
Costituiscono titolo preferenziale:
- esperienza settore assicurativo;
- falsa laurea in psicologia;
- conoscenza intima dell’Amministratore Delegato.

Primario Internet-Café cerca Cheese Distribution Leader (CDL). Il candidato ideale, opera in stretta collaborazione con lo SCD (Spaghetti Cooking Departement) per cospargere i piatti con il grana. Costituisce fondamentale prerequisito esperienza precedente nel settore della semina o distribuzione di mangime ai piccioni nel parco.

Principale operatore del settore telecomunicazioni cerca un Main Competitor Sputtaner (MCS). L’MCS avvicina i clienti della concorrenza e parla male dei loro attuali fornitori. Il candidato ideale ha esperienze di call center, spionaggio industriale e/o vendita del Colosseo. Costituisce titolo preferenziale la disponibilità al suicidio se scoperti.

Una giornata senza una risata non è degna di essere vissuta..Marz

11 Gennaio 2007 5 commenti


In una sala giochi si allena il Campione Mondiale di Flipper. Ogni giorno alle 7 precise gli inservienti accendono le luci nella saletta privata, srotolano il tappeto rosso,tolgono il drappo di velluto dal Suo flipper, lo spolverano, lo accendono, fanno accomodare, in religioso silenzio, spettatori, cameraman, paparazzi e quant’altro… e infine arriva Lui. Pallido, elegantissimo, guanti di pecari a proteggere i polpastrelli, entra e si dirige verso il Suo flipper. Si sente, nella stanza accanto, volare una mosca. Gli inservienti in punta dei piedi vanno a pregarla di fare meno rumore. Ogni mattina lui gioca, una sola palla. Ogni mattina quella palla fa “scaricare” il contatore del punteggio un centinaio di volte, e basta (e avanza) per le 3 ore quotidiane di allenamento. Ecco che si accosta al flipper, si toglie i guanti e li passa ad un inserviente. La mosca della stanza accanto si e’ accomodata fra il pubblico, e sta zitta pure lei. Il flipper pulsa impercettibilmente sotto i suoi polpastrelli, in attesa. Gli spettatori trattengono il respiro. Lui si raccoglie, e dopo qualche secondo
finalmente… tira la palla. La palla fa un paio di rimbalzi sui respingenti, e finisce subito in buca. Punteggio: 3 punti! “oooooooh” mormorio sommesso, che piu’ sommesso non si puo’, della folla sbigottita. Non era, a memoria d’uomo, mai successa una cosa del genere. Lui e’ li’, fermo, anzi impietrito, assolutamente muto. Non riesce a crederci.
Tutta la sua vita gli passa davanti agli occhi in pochi istanti. Si sente quasi mancare. In quel momento si sente tirare per un lembo della giacca… Si volta lentamente, e dapprima non vede nessuno. Poi guarda in basso e vede un nanerottolo gobbo e deforme, che con un sorriso di denti guasti e una voce sguaiata gli dice: “Oggi con una palla hai fatto poco, eh?”.
E lui: “Perche’, tuo padre con due palle ha fatto assai?”.

Oddio…leggete…oddio che ridere…dal MArz

10 Gennaio 2007 10 commenti


Lei torna a casa (senza avvisare prima…) e, sorpresa, trova lui a letto con una giovane fanciulla.
Scena madre, lei gli intima di andarsene e minaccia il divorzio.
Lui con estrema calma:
- Va bene, pero prima ascoltami e poi decidi!
Lei acconsente malvolentieri.
- Stavo andando in macchina quando vedo questa ragazza che fa l’autostop, sporca, lacera e patita. Mosso a compassione, l’ho caricata e mi sono fatto raccontare la sua triste storia. Non mangiava da giorni. Allora l’ho portata a casa e le ho preparato un piatto di pasta. Vedessi come l’ha divorato! Poi le ho chiesto se voleva fare un bagno, sai puzzava un po’! Intanto che si lavava ho dato un’occhiata ai suoi vestiti. Avessi visto in che condizione erano! Sporchi, puzzolenti e stracciati! Ho tirato fuori quel paio di jeans che non metti più da anni perché ti stanno stretti, quel maglione che ti ha regalato tua sorella a Natale che non ti piaceva, quel paio di scarpe che avevi comprato in saldo e che non hai mai messo e l’ho rivestita. Poi l’ho accompagnata alla porta, e quando stava uscendo si è voltata e mi ha chiesto: “Non avresti qualcos’altro che tua moglie non usa più?”

Categorie:Argomenti vari Tag: , , ,

Ridere ridere ridere ancora….dal Marz

9 Gennaio 2007 1 commento


Un carabiniere che va in giro a cavallo vede una bimba giocare con la bicicletta. La ferma e le fa:
- Ciao piccola! Lo sai che hai proprio una bella bicicletta?
La bambina timidamente:
- Grazie!
- Chi te l’ha regalata?
- Babbo Natale…
- Ah, si? Allora dì a Babbo Natale che la prossima volta deve metterci le luci sulla bicicletta!
La bambina guarda il carabiniere sul cavallo e gli fa:
- Lo sai signor carabiniere che hai un bel cavallo?
- Grazie bambina!
- Chi te lo ha regalato?
Il carabiniere scherzando:
- Babbo Natale anche a me!
La bambina con cattiveria:
- Ah si? Allora dì a Babbo Natale che i coglioni la prossima volta li deve mettere sotto al cavallo e non sopra!!!

Categorie:Argomenti vari Tag: , ,

una Barzelletta che nessuno conosce…da morir dal ridere..Marz is Back!

8 Gennaio 2007 1 commento


Intorno alla mezzanotte squilla il telefono:
- Pronto!
- Parlo con il Dott. Rossi, veterinario?
- Sì, cosa c’è?
- Il mio cagnolino si stava accoppiando con una bella barboncina ma è rimasto attaccato e non si stacca più, cosa devo fare?
- Provi a gettargli addosso un secchio d’acqua fredda!
- Grazie.
Poco dopo… DRIINNN!!!
- Sì?!?
- Dottore sono sempre io, l’acqua non ha funzionato, che devo fare?
- Provi a spaventarlo con dei rumori improvvisi, tante volte la paura procura delle contrazioni e…
- Grazie mille dottore!
Poco dopo suona di nuovo il telefono.
- E’ ancora lei???
- Sì, nemmeno lo spavento ha funzionato, che devo fare?
- Gli dica che lo chiamano al telefono!
- Ma come?!? Pensa proprio che funzioni?
- Sicuro! Con me ha già funzionato tre volte, brutto stronzo!!!